Lettera aperta al Ceo Unicredit

Egr. Sig.
Jeanne Pier Mustier
Ceo Unicredit

Sono cliente Unicredit da parecchi decenni, anni '80 circa, quando la Banca si chiamava Credito Italiano.
Mi rivolgo a lei perché prenda in considerazione la mia seguente proposta: inserire nell' area pubblica del sito Unicredit, in concomitanza della ristrutturazione in corso,  una semplice "Guida alla conoscenza degli strumenti finanziari".

Noi italiani rappresentiamo in Europa il fanalino di coda a livello di conoscenza degli strumenti finanziari. E d' altra parte è ancora recente il ricordo delle quattro Banche (Etruria, Marche, Chieti, e Ferrara), in cui circa 130.000 azionisti e 10.000 possessori di obbligazioni subordinate hanno subito perdite considerevoli, ma non totali, in virtù della diversificazione degli asset finanziari dei loro portafogli; e cioè 140.000 clienti che erano comunque almeno parzialmente consapevoli del rapporto rendimento/rischio che si erano accollati. E però è vivo e doloroso il ricordo di circa un migliaio di clienti che hanno visto andare in fumo la maggior parte dei loro risparmi (come il pensionato suicida) perché vittime di consigli scelleratamente sbagliati, sia come scelta di titoli e sia come assoluta assenza  di un minimo di diversificazione.

Ho letto da qualche parte che Unicredit è presente in ben 22 Stati ( in Italia per il 12% come presenza di sportelli, ma con ben il 44% di ritorno degli utili). Penso che l' installazione sul sito di una "Guida alla conoscenza degli strumenti finanziari", semplice e chiara, potrebbe risultare utile a livello di immagine e di utili .. senza contare poi gli altri 43 Stati, dove tale Guida sarebbe pubblicata nelle rispettive lingue.

A voler essere sinceri, non credo che lei leggerà mai questa lettera aperta; anzi, per dirla tutta, ritengo ciò estremamente improbabile.

Però credo nella forza del Web, dei cellulari connessi ad Internet, ed insomma di tutta questa meravigliosa catena mediatica che ai miei tempi andava sotto il nome di catena di Sant'  Antonio. 
Credo che soprattutto coloro che insegnano nelle Scuole di ogni ordine e grado, ed i loro Superiori, soprattutto coloro che lavorano nelle Istituzioni predisposte alla vigilanza sulle Banche (CONSOB, Banca d' Italia, ecc. ), e ancora il popolo di Facebook, di Twitter, ecc. ecc. possa farsi carico di questo problema.
In definitiva, mi auguro che i miei nipoti un domani possano essere perfettamente consapevoli dell' abisso che separa la scelta di un TIER1 da un BTP Italia ... cosa che ho appreso, ed anche male, a soli quasi 84 anni.

Cordiali saluti

Zeferino Siani

Salerno, giovedì,  20/06/2017.

AGGIORNAMENTO IN DATA: Salerno, sabato 16/06/2018.

Uno dei punti di forza di un sito web è rappresentato dalla possibilità di aggiornamenti. E questo aggiornamento lo faccio ben volentieri, e con grande soddisfazione ed entusiasmo.

A seguito della gentile segnalazione del Direttore della Filiale Unicredit in via Wagner di Salerno, sono venuto a conoscenza sia dell' importante progetto di Education per i cittadini chiamato UniCredit Save4You (Percorso completo sul portale: Chi Siamo -> Educazione Finanziaria -> Education per i cittadini -> In-formati -> UniCredit Save4You), iniziato in data 19 marzo 2018, e sia di un incontro sul tema "La tutela del patrimonio",  in programmazione per mercoledì della prossima settimana. Per i residenti in Campania, è possibile iscriversi al seguente indirizzo: https://education.unicredit.it/it/corsi.campania.html
A tutti gli altri, consiglio di consultare la pagina: SELEZIONA LA SEDE Più VICINA A TE ED ISCRIVITI SUBITO. 

L' AGENDA DEI CORSI

PERCORSO BASE:
19 marzo 2018:       L’economia comportamentale
4 aprile 2018:           La finanza personale
7 maggio 2018:       Il risparmio consapevole
29 maggio 2018:     L’investimento
20 giugno 2018:      La tutela del patrimonio

PERCORSO AVANZATO:
2 ottobre 2018:        La gestione globale del patrimonio
12 novembre 2018: Le strategie finanziarie e d’investimento
5 dicembre 2018:    Fiscalità e patrimoni
28 gennaio 2019:     Il passaggio generazionale.

Infine, segnalo ai lettori l' indirizzo su questo sito della " GUIDA AGLI INVESTIMENTI FINANZIARI ", dove potete leggere gli articoli già pubblicati. Spero di poter ultimare al più presto la predetta Guida.

ZEFERINO

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner

Tags: Guida strumenti finanziari,, Unicredit,, ierre Mustier,

Stampa Email