A Memory Express, the certificate of this week!

Salerno, martedì 22/05/2018

E' in corso al Colle un ulteriore giro di consultazioni per la possibile formazione del nuovo governo. La situazione politica italiana è complicata, e ciò sta influendo sui mercati azionari, specie per i  titoli italiani, che si sono trovati sotto il tiro incrociato delle vendite.
Può quindi risultare utile prendere in considerazione un certificate come il Memory Express su Eurostoxx 50 e FTSE Mib, emittente USB, che ha un carattere difensivo e che pertanto si presenta come una valida alternativa per superare l' attuale fase di grande incertezza.

DATI

Nella tabella seguente sono riportati i dati essenziali del suddetto certificato.

 RIGA, N.°

CERTIFICATO  DELLA  SETTIMANA

1

Nome:

Memory Express

2

Emittente:

UBS

3

Sottostanti (2)/Strike:

 Eurostoxx 50 - 3605,73 
 FTSE Mib - 22784,82

4

Barriera:

68,50%

5

Tipo barriera:

Discreta

6

Cedola/Coupon:

  2,00%

7

Effetto memoria:

  SI

8

Trigger Coupon:

100%

9

Data di rilascio:

04/10/17

10

Data di osservazione finale:

04/10/2021

11

Frequenza:

semestrale

12

Mercato:

Sedex

13

ISIN

DE000UV0BP33

 

Dalla prima riga siamo informati che il tipo di certificate in questione è un Express, e cioè, come abbiamo visto al paragrafo 2b) della Classificazione dei certificati  dell' articolo " I Certificates,  prima lezione ",  trattasi di un certificato che può scadere anticipatamente, con riconoscimento all’ investitore, oltre al prezzo di emissione, di un importo detto importo di esercizio anticipato, a patto che in occasione di una delle date di rilevamento entrambe le attività finanziaria sottostanti quotino ad un valore maggiore o uguale al livello di esercizio anticipato predeterminato in fase di emissione. 

SCENARI

Nel nostro caso, siccome dai dati  risulta che il trigger coupon (riga 7) è del 100% e il coupon (riga 5) del 2%, allora l' importo di esercizio anticipato è del 102%, somma che viene riconosciuta all' investitore solo se in una delle suddette date sia l' Eurostoxx 50 che il FTSE MIB quotino entrambi  ad un prezzo rispettivamente uguale o superiore a 3650,73 e 22784,82 (riga 3); ovviamente, tale condizione non è stata finora raggiunta, altrimenti il certificato sarebbe stato ritirato dal mercato e pagato ai possessori al prezzo di 102 €, per ogni 100 €.

Dalla righe 5, 8, 9, e 10 sappiamo che la cedola semestrale è del 2%, che viene pagata alle date di rilevamento 03/10/2018 - 03/04/2019 - 03/10/2019 - 03/04/2020 - 05/10/2020 - 06/04/2021 - 04/10/2021, a patto che nessuno dei due sottostanti Eurostoxx 50 e FTSE MIB scenda rispettivamente al di sotto di 2469,25 (68,5% dello strike 3605,73 di Eurostoxx ) e di 15607,21 (68,5% dello strike 22784,25 di FTSE MIB).
Tali cedole periodiche del 2% sono più alte della media di mercato e quindi esiste la possibilità di realizzare prima della naturale scadenza tutte le potenzialità del prodotto, sfruttando anche il prezzo di acquisto sotto la pari, che rappresenta un ulteriore fattore di guadagno. 

La seconda riga ci informa che il certificato Memory Express su Eurostoxx 50 e FTSE Mib, con codice ISIN DE000UV0BP33, è stato emesso da UBS, e possiamo quindi ricercarlo su tale emittente. Lo troviamo infatti al seguente link:  UBS KeyInvest, dove troviamo tutte le notizie che vogliamo, incluso il thermsheet.

In sintesi, il Memory Express su Eurostoxx 50 e FTSE Mib di UBSISIN DE000UV0BO33, è un multicertificate, perché offre  due possibilità:

  1.  Richiamo automatico anticipato del certificato (autocallable) con pagamento di 102 € se ad una data di rilevamento sia l' Eurostoxx 50 che il FTSE MIB quotino entrambi  ad un prezzo rispettivamente uguale o superiore a 3650,73 e 22784,82 (riga 3)
  2. Pagamento di una cedola semestrale del 2% alle date di rilevamento suddette a patto che entrambi i prezzi di mercato dei sottostanti Eurostoxx 50 e FTSE MIB hanno un valore superiore alle rispettive barriere.

Infine, come sappiamo, i Certificate non corrispondono i dividendi delle azioni che compongono i due indici, e la successiva tabella tiene conto di questo fatto.

FOCUS SOTTOSTANTI MEMORY EXPRESS

INDICE

SPOT

DIVIDENDI 10/2018

QUOTAZIONE AL NETTO  DEI DIVIDENDI

STRIKE CERTIFICATO

BUFFER

Eurostoxx50

3572,37

45,68 

3526,69

3605,73 

2,24%

FTSE Mib

23750,78

478,81

23271,97

22784,82

2,09%

 CONCLUSIONE

Il Certificate Journal n. 559 di questa settimana riporta molti tipi di certificates, e però ritengo che solo il Memory Express su Eurostoxx 50 e FTSE Mib  possa essere acquistato senza eccessivi rischi, a patto che si siano ben comprese le sopra riportate caratteristiche e che se ne segua attentamente l' andamento. 

Volendo il Cielo, spero di poter pubblicare altri articoli sull' argomento, a patto che siano dello stesso tipo  … nazional - popolare, perché questi sono quelli che a me piacciono! Spero così di mantener fede alla parola data ai lettori quando ho iniziato a scrivere questa rubrica.

Altri articoli della “Guida agli Investimenti Finanziari” dello stesso Autore:


Argomenti Fondamentali (Sezione base): 

Prefazione agli investimenti finanziari
Prezzi e mercati
La diversificazione di un portafoglio
Direttiva MiFID II, e il questionario MiFID.
Il Conto corrente, e … altro!
Lo spread BTP-BUND
Il tasso di cambio: cosa è, a che serve, e da quali fattori dipende.
La Grande Recessione, atto primo.
La Grande Recessione, atto secondo
La Grande Recessione, ... ultimo atto? 

 
Investire in Titoli (Categoria specifica): 

I Certificates, parte prima.
I Certificates, parte seconda.
A Memory Express, the certificate of this week!

Zeferino

Pin It
e-max.it: your social media marketing partner

Tags: certificati, memory express, Certificate Journal

Stampa Email