• Home

CUFFIE PANASONIC WIRELESS … CHE PASSIONE!

Salerno - Domenica, 17 gennaio 2021.

In data 13/12/2020, alle h 10:09, Cassa 008, Operatore 10, ho acquistato con bancomat le cuffie wireless Panasonic RP-WF830 al MediaWorld di Salerno, al prezzo di 49,99 €.

Le vecchie cuffie con filo elettrico non funzionavano più bene, e inoltre c'era il rischio di inciampare nel filo interposto tra divano e TV del tinello di casa mia. 

A fondo pagina, ho riportato in chiaro le istruzioni originali delle cuffie e una lista di canzoni per l'ascolto, con alcuni consigli personali su come regolare volume e tuning sulla cuffia destra

Pin It

Continue Reading

Print Email

ESERCIZI SULLA CONFIGURAZIONE ELETTRONICA

1. Premessa.

La Tavola periodica, la configurazione elettronica degli elementi e i legami chimici sono, assieme alle tre leggi ponderali, gli argomenti fondamentali della chimica.
In quest'articolo ci occuperemo specificamente della configurazione elettronica degli elementi chimici. I link riportati a fondo pagina rinviano ad argomenti di approfondimento sulla correlazione tra la 
configurazione elettronica e la Tavola Periodica  degli elementi chimici.

Gli esercizi sono riportati in ordine di difficoltà crescente.

 

Si raccomanda di studiare bene l'argomento "configurazione elettronica degli elementi", per evitare in futuro maggiori difficoltà nell'apprendimento della formazione dei legami chimici sia delle molecole semplici degli elementi che delle molecole - variamente complesse - dei composti chimici.  

Pin It

Continue Reading

Print Email

CONFIGURAZIONE ELETTRONICA DEGLI ELEMENTI CHIMICI

Salerno – Domenica, 27 dicembre 2020. 

Per configurazione elettronica di un elemento chimico si intende il modo in cui gli elettroni (con carica elementare -1 e diametro di circa 10-14 mt.), sono disposti attorno al nucleo centrale dell’atomo, formato a sua volta – come sappiamo - da protoni (carica +1; diam. 10-10 mt.), e da neutroni (carica zero; diam. circa 10-14 mt.).
Per avere un'idea delle rispettive dimensioni, basti pensare che tra volume del nucleo e volume dell’atomo c’è un rapporto uguale a quello fra la capocchia di uno spillo e la cupola della Basilica di San Pietro in Vaticano*! 

Pin It

Continue Reading

Print Email