Incontrarsi al Bryant Park

Margareth

Margareth era orgogliosa del suo lavoro e della posizione raggiunta. E le persone che la conoscevano erano favorevolmente concordi nel ritenerla una brava consulente finanziaria, con in più una qualità difficilmente definibile con esattezza, e che i suoi clienti più perspicaci identificavano in una specie di meravigliosa certezza che ciò che si andava decidendo in merito o alla diversificazione dei titoli di un portafoglio o ad un geniale pick-up avrebbe avuto un sicuro successo.
A lenti passi, si avvicinò all'ampia vetrata del suo ufficio, al 30° -  ed anche ultimo - piano dell’ HSBC Tower, 452 Fifth Avenue, New York: durante la notte il vento aveva spazzato il cielo da tutte le nuvole, e la vista era magnifica, ma parziale. Allora, come aveva fatto altre volte, prese dalla scrivania una chiave, chiuse dietro di sé la porta dell'ufficio, fece di corsa le due rampe di scala e poi - due giri nella serratura ed una spinta - irruppe sul terrazzo!

Ora nulla si frapponeva al suo sguardo e, appagata, poteva guardare fino all’ Hudson a sinistra, all' East River a destra e, dietro di sé, a tutto il Central Park, ... e ancora oltre! Poi, come sempre, il suo sguardo retrocesse lentamente, ripercorrendo a ritroso la visione precedente, fino ad appuntarsi sul Bryant Park proprio sotto di lei: newyorkese da generazioni, amava la sua città, ed in particolare amava quel prato che oggi splendeva come la faccia ben levigata di uno smisurato smeraldo.

Leggi tutto

Stampa Email

Esercizi sulle tre leggi ponderali

Salerno, 22/05/2019.

In questo articolo raccolgo alcuni esercizi svolti sulle  leggi ponderali della chimica (Lavoisier, Proust, Dalton).

Generalmente, se si tratta di esercizi molto semplici sulla legge di Lavoisier, vengono date tutte le quantità dei reagenti e dei prodotti meno la quantità di uno solo di essi.

Se invece si tratta di esercizi molto semplici sulla legge di Proust, viene dato il rapporto di combinazione degli elementi di un composto di una reazione, e solo la quantità di uno dei due elementi che prende parte ad una seconda reazione di formazione dello stesso composto.

Se invece si tratta di esercizi molto semplici sulla legge di Dalton, occorre fare attenzione ai vari rapporti di combinazione tra gli stessi elementi in vari composti, e verificare la presenza di rapporti multipli del più piccolo di essi.

Consideriamo ora i seguenti esercizi proposti e le rispettive soluzioni. 

Leggi tutto

Stampa Email

La Chimica per Giulietta - Cap. 3

 SOMMARIO CAP. 3

In questo capitolo sono presi in esame i seguenti argomenti:  

  • GLI ELEMENTI ED I COMPOSTI
  • TAVOLA PERIODICA DEGLI ELEMENTI

Si definisce elemento una sostanza pura che non può essere ulteriormente scomposta o trasformata mediante processi chimici.
Si definisce composto ogni sostanza che può essere decomposta in sostanze pure più semplici mediante trasformazioni chimiche. I composti, a differenza dei miscugli, hanno una composizione ben definita e costante.

La Tavola Periodica contiene tutti gli elementi fino ad oggi conosciuti, sia naturali che artificiali (questi ultimi, creati dall'uomo in laboratorio, sono generalmente instabili, e spesso hanno vita brevissima).
La moderna Tavola Periodica è ordinata secondo il numero atomico crescente degli elementi, ed andando a capo in corrispondenza dei gas nobili.
La Tavola Periodica così ottenuta è formata da sette righe orizzontali, dette periodi, lungo i quali le proprietà degli elementi variano gradualmente, ripetendo l' andamento alla riga successiva, e da diciotto  colonne verticali, dette gruppi, che contengono elementi con proprietà chimiche simili.   
La maggior parte degli elementi della Tavola Periodica è costituita dai metalli: i metalli alcalini e alcalino terrosi del primo e secondo gruppo principale, più i dieci gruppi secondari dei metalli di transizione che si trovano al centro della Tavola, più infine i metalli che si trovano a destra della Tavola Periodica, al disotto della fascia dei semimetalli.  
Seguono i semimetalli (boro B, silicio Si, germanio Ge, arsenico As, antimonio Sb, tellurio Te, e polonio Po), detti anche semiconduttori. 
A destra ed in alto abbiamo i non metalli, e sull'estrema destra, a chiusura della Tavola Periodica, abbiamo i gas nobili.
A temperatura ambiente, la maggior parte degli elementi sono solidi e due soltanto liquidi (bromo, Br e mercurio, Hg); sono gassosi l'azoto N, l'ossigeno O, il fluoro F, il cloro Cl, ed i sei gas nobili: elio,He - neon,Ne - argo, Ar - kripto, Kr - xeno, Xe e il radon, Rn.
Vengono infine presentate la legge di Lavoisier, di Proust e di Dalton.   

Leggi tutto

Stampa Email

L' OSSERVATORIO

logo ansa

“ L’ Osservatorio “  è un vasto repertorio di interessanti categorie  di informazioni i cui link sono riportati nella seguente lista. Clicca su Leggi tutto, in modo da visualizzare la lista degli argomenti e scegliere il link che ti interessa; clicca invece sul logo ANSA qui accanto, se vuoi leggere le news ANSA.
Poter disporre degli indirizzi di interesse generale in una sola pagina non solo fa guadagnare tempo ma costituisce anche un incentivo alla lettura ed alla ricerca.



Leggi tutto

Stampa Email

Osmap, la sitemap XML di questo sito.

Salerno - Sabato, 15 dicembre 2018.

Sitemap

Una sitemap è un file che contiene una lista pulita e ordinata di tutte le pagine che vogliamo vengano indicizzate dai motori di ricerca.
Abbiamo due tipi di sitemap:
a) una sitemap che è una semplice lista strutturata di link - creata dal sottoscritto - che puntano alle varie categorie e sottocategorie di questo sito, e che può essere visualizzata facendo clic sul link SITEMAP del Topmenù; questo tipo di sitemap è stata creata per facilitare la navigazione dell' utente all' interno del sito. 
b) una sitemap scritta in linguaggio XML e che può essere creata in modo automatico in diversi modi, dei quali il più utilizzato e conosciuto è quello  sviluppato tramite il componente OSMap; questo tipo di sitemap agevola l'attività di scansione della Rete da parte dei crawler dei motori di ricerca. 

Di seguito si riportano solo i passi per la creazione del secondo tipo di sitemap, essendo il primo di facile esecuzione e comprensione. 

Leggi tutto

Stampa Email

Il Porticciolo ... con un web-imprevisto!

Salerno, venerdì 12/10/2018.

cubo simboleggiante il  webAlcuni giorni fa, ho scattato alcune poche foto del Porticciolo, che trovate pubblicate in questa mini galleria.
Rivedendole, mi sono subito reso conto che non erano sufficienti a dare un ' idea della bellezza di questo luogo, che è come una piccola oasi  appena al di fuori del frenetico ritmo cittadino del quartiere di Pastena di Salerno, a pochi passi da casa mia, e dove io mi reco quando desidero concedermi un pizzico di relax. 
Quindi, l' altro ieri ne ho scattate altre, ... che però, ancora inesperto dell' applicazione Widgetkit2, non sono riuscito ad aggiungere a quelle già presenti! 

Leggi tutto

Stampa Email

Italia 2018: quadro geopolitico

 Italia : quadro geopolitico

Il 4 Marzo il bipolarismo che ci ha governato per 20 anni è crollato, lasciando il posto a due nuovi poli: un nuovo centrodestra non più a guida berlusconiana, ma trainato dalla destra leghista, che è riuscita nel sorpasso cavalcando lo stesso malcontento che aveva portato Trump alla Casa Bianca. Il secondo polo rappresentato dal populismo del Movimento 5 Stelle, che ha aumentato talmente tanto i seggi in parlamento che si è assicurato un posto nel governo che nascerà.

Leggi tutto

Stampa Email

Una visita a casa dei nostri nipotini.

Salerno, mercoledì 16 maggio 2012.

Breve prologo.

Nonni e nipoti felici assiemeMia moglie Lucia mi ha chiesto se si poteva, nel pomeriggio, fare un salto a casa di nostro figlio Alfredo, per rivedere i nipotini.

Ovviamente, ho risposto di si. D' altra parte, credo che questa sia in assoluto  la proposta su cui io e mia moglie ci troviamo sempre d' accordo, essendo una delle poche cose che ancora  riempiono la nostra vita.

Leggi tutto

Stampa Email

Altri articoli...